Lucegrafia - Il Forum di Fotografia
Benvenuto su Lucegrafia, il forum dedicato a chi fa della fotografia la propria passione, per hobby o per lavoro!

Ti ricordo brevemente cos'è Lucegrafia. E' un forum di chi fa della fotografia il proprio hobby, il proprio lavoro, la propria passione. Qui potrai condividere le tue fotografie, oppure chiedere pareri, confrontandoti con altri appassionati, potrai chiedere consiglio oppure darlo ad altri, potrai chiedere aiuto, potrai parlare delle tecniche più intriganti, di fotoritocco, o semplicemente condividere con noi tutto ciò che vuoi a riguardo di questo stupendo mondo fatto di luce!

Sono sicuro che la tua partecipazione attiva alla vita del forum non potrà che portare dei benefici all'intera community, per cui mi auspico che tu voglia presto condividere con noi qualsiasi tua esperienza in ambito fotografico. Comincia col dare uno sguardo alle numerose sezioni presenti nel forum e alle discussioni già avviate, dopodichè sentiti libero di cominciare nuove discussioni o rispondere ad altri partecipanti del forum, in modo che il libero scambio di informazioni si arricchisca in modo sempre più articolato.
Non avere timori nell'esprimere le tue idee!


CONNETTITI in modo da farti riconoscere come utente iscritto, oppure, se già non lo fossi, REGISTRATI così da partecipare attivamente alle discussioni. Il tuo contributo è importante!
Ultimi argomenti
BatteriIeri alle 5:49 pmBarone Rosso
Aereo Mer Giu 21, 2017 3:58 pmSilver Black
Macroglossum StellatarumMar Giu 20, 2017 9:35 amCHAOSFERE
Jeko Lun Giu 19, 2017 5:16 pmSilver Black
Vedere l'invisibile Lun Giu 19, 2017 5:10 pmSilver Black
MoscaPredone vs VespaLun Giu 19, 2017 5:08 pmSilver Black
Sony annuncia la A9Dom Giu 18, 2017 1:15 pmCHAOSFERE
Pali nel fiumeLun Giu 05, 2017 8:22 pmBarone Rosso
Sondaggio
Sto raccogliendo il budget per...
nuovo corpo macchina
0% / 0
nuovo obiettivo
50% / 5
flash
20% / 2
treppiede
0% / 0
borsa
10% / 1
filtro
10% / 1
moltiplicatore di focale
0% / 0
batteria
0% / 0
battery grip
10% / 1
software di fotoritocco
0% / 0
Parole chiave

1  6  Tokina  2  D760  5  4  canon  3  nikon  D850  Yongnuo  Sony  8  samsung  Meike  7  Sigma  

Migliori postatori
895 Messaggi - 33%
699 Messaggi - 25%
535 Messaggi - 19%
233 Messaggi - 8%
132 Messaggi - 5%
69 Messaggi - 3%
58 Messaggi - 2%
50 Messaggi - 2%
45 Messaggi - 2%
34 Messaggi - 1%
I postatori più attivi del mese
20 Messaggi - 42%
18 Messaggi - 38%
10 Messaggi - 21%
Statistiche
Abbiamo 42 membri registratiL'ultimo utente registrato è gpo1961I nostri membri hanno inviato un totale di 2824 messaggiin 508 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 3 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 3 Ospiti

Nessuno

Vedere la lista completa


Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
Membro classe di bronzo
Membro classe di bronzo
Messaggi : 699
Data d'iscrizione : 21.05.16
Località : Roma
Vedi il profilo dell'utente

Quale preferite........

il Lun Mag 23, 2016 8:55 pm
Fotografia a fuoco diretto:
la reflex o compatta, va inserita direttamente nel "portaoculari del fuocheggiatore nel telescopio", se si vuole riprendere a focale nativa (focale del telescopio)
; altrimenti, volendo usare una barlow (2x/3x etc...), si deve inserire la Barlow nel portaoculari del fuocheggiatore e, poi, la camera nella Barlow...
quindi avremo: camera - fuocheggiatore oppure, camera - Barlow - fuocheggiatore.

Fotografia in proiezione d'oculare:
la camera viene inserita in un raccordo/adattatore specifico. In pratica, si inserisce l'oculare (plossl o ortoscopico) nel raccordo/adattatore; il raccordo viene inserito (lato telescopio) nel fuocheggiatore, all'altra estremità del raccordo si inserisce la camera.
quindi avremo: camera - raccordo adattatore (contenente l'oculare 20x, 10x, 5x etc...) - fuocheggiatore.

Fotografia con metodo Afocale:
camera (reflex o compatta) con tutto il suo obiettivo viene avvicinata all'oculare inserito nel fuocheggiatore:
è il metodo meno performante ma anche il più semplice e può dare risultati soddisfacenti, per esempio, nelle riprese della Luna.



avatar
Membro classe di bronzo
Membro classe di bronzo
Messaggi : 535
Data d'iscrizione : 31.10.15
Vedi il profilo dell'utente

Re: Quale preferite........

il Mar Mag 24, 2016 1:39 pm
Io direi la prima.

Ma devi anche vedere quali accessori o adattatori sono disponibili.
Cosi come la dici non riesco a focalizzare ( smile ) la questione
avatar
Membro classe di bronzo
Membro classe di bronzo
Messaggi : 699
Data d'iscrizione : 21.05.16
Località : Roma
Vedi il profilo dell'utente

Re: Quale preferite........

il Mar Mag 24, 2016 6:55 pm
Proverò a chiarire meglio....tenendo conto che mi sto affacciando a questa tecnica affascinante da pochissimo tempo...e tenendo conto che ci sono molti "oggettini" adatti allo scopo, per ogni tipo (o quasi) di fotocamera.....
La fotografia detta a "fuoco diretto" è la tecnica, se vogliamo, più intuitiva. Tramite un anello adattatore (noto come anello T2) si collega la propria "camera" direttamente al telescopio (che quindi diventerà il nostro obiettivo).
I raggi di luce che convergono nel nostro telescopio (a specchi/riflettore - od a lenti/refrattore) vengono indirizzati quindi focalizzati in un punto detto "fuoco diretto del telescopio".
Se però in prossimità di tale punto andremo a mettere un ulteriore sistema ottico (oculare 20x, 10x 5x etc...) modificando quindi la posizione del punto stesso, tale punto si chiamerà "fuoco indiretto".
A questo punto se andremo a mettere la nostra "camera" in concomitanza del "fuoco indiretto" sarà possibile sfruttare l'ingrandimento dato dall'oculare; tale tecnica viene chiamata fotografia a "fuoco indiretto" o fotografia in "proiezione d'oculare".
Per poter fare questo occorrerà sempre un "anello T2" e a seguire un "telextender" (ho scelto questo perchè ho trovato anche un video che metterò in fondo): si inserisce l'apparato sul portaoculare (di solito Ø 31,8) del telescopio, svitando la parte terminale si andrà ad inserire internamente un oculare fissandolo con l'apposita vite di serraggio. L'ingrandimento è tanto maggiore quanto minore è la focale dell'oculare.
La ripresa a "fuoco diretto" è utilizzata soprattutto per le foto di oggetti deep-sky (nebulose, galassie etc...)
La ripresa in "proiezione d'oculare" è utilizzata per lo più per fotografare i pianeti, stelle doppie etc...
Ho tralasciato volutamente il metodo "afocale" perchè credo non ci sia bisogno di dire altro.....
Ecco un video dimostrativo (ci sono decine di prodotti simili, non voglio far pubblicità a nessuno...è solo per il video)

avatar
Membro classe di bronzo
Membro classe di bronzo
Messaggi : 535
Data d'iscrizione : 31.10.15
Vedi il profilo dell'utente

Re: Quale preferite........

il Mar Mag 24, 2016 9:49 pm
Penso di aver capito.

Da quel poco che ho provato coi telescopi, quello che posso dire è che gli oculari barlow Nx causano una considerevole perdita di dettaglio o meglio hanno un forte blur oltre che ha una forte perdita di luminosità. Quindi per gli oggetti molto lontani diventano poco adatti proprio per la scarsa luminosità e blur. Oltre a questo il rumore atmosferico si vede anche con un telescopio dilettantesco; se spingi troppo coi barlow devi anche andare in montagna.

Dal mio punto di vista la situazione ideale sarebbe un adattatore col telescopio collegato direttamente se poi non ne puoi fare a meno metti una barlow.

Per le foto non saprei, visto che ci ho solo guardato dentro. Comunque è l'unico settore in cui penso che la reflex sia ancora vantaggiosa.
avatar
Membro classe di bronzo
Membro classe di bronzo
Messaggi : 699
Data d'iscrizione : 21.05.16
Località : Roma
Vedi il profilo dell'utente

Re: Quale preferite........

il Mer Mag 25, 2016 7:19 pm
Per usare al meglio la "lente di barlow" si deve fare attenzione a non superare il "campionamento" ottimale dello strumento su cui la andremo a mettere. (ci sono delle formule ben precise....che,in realtà, sto ancora studiando...)
2 parole a tal proposito:
lo scopo di allungare la focale è quello di rendere visibile al sensore tutto il potere risolutivo del telescopio. Andare oltre significherebbe spalmare su più pixel il massimo dettaglio che il telescopio può fornire. E’ lo stesso effetto che si ha quando si cerca di ingrandire un’immagine sul monitor di un computer....alla fine l’immagine ‘sgrana’ ed i dettagli non si distinguono più....
Alcuni telescopi hanno delle Barlow "su misura".....
.....se si hanno oculari a bassa estrazione pupillare e corta focale, con una Barlow + oculare medio sarà molto più comodo osservare....
...tenendo anche conto che ci sono Barlow molto "serie" e Barlow, diciamo, da battaglia (di solito quelle che danno a corredo con il telescopio non sono buonissime.....
come anche telescopi ottimi e telescopi entry-level.....
...stesso discorso anche per gli oculari......e cmq per tutto il resto dell'attrezzatura....
Contenuto sponsorizzato

Re: Quale preferite........

Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum