Lucegrafia - Il Forum di Fotografia
Benvenuto su Lucegrafia, il forum dedicato a chi fa della fotografia la propria passione, per hobby o per lavoro!

Ti ricordo brevemente cos'è Lucegrafia. E' un forum di chi fa della fotografia il proprio hobby, il proprio lavoro, la propria passione. Qui potrai condividere le tue fotografie, oppure chiedere pareri, confrontandoti con altri appassionati, potrai chiedere consiglio oppure darlo ad altri, potrai chiedere aiuto, potrai parlare delle tecniche più intriganti, di fotoritocco, o semplicemente condividere con noi tutto ciò che vuoi a riguardo di questo stupendo mondo fatto di luce!

Sono sicuro che la tua partecipazione attiva alla vita del forum non potrà che portare dei benefici all'intera community, per cui mi auspico che tu voglia presto condividere con noi qualsiasi tua esperienza in ambito fotografico. Comincia col dare uno sguardo alle numerose sezioni presenti nel forum e alle discussioni già avviate, dopodichè sentiti libero di cominciare nuove discussioni o rispondere ad altri partecipanti del forum, in modo che il libero scambio di informazioni si arricchisca in modo sempre più articolato.
Non avere timori nell'esprimere le tue idee!


CONNETTITI in modo da farti riconoscere come utente iscritto, oppure, se già non lo fossi, REGISTRATI così da partecipare attivamente alle discussioni. Il tuo contributo è importante!
Ultimi argomenti
» Sigma 105mm-F/2.8 [era: NIKKOR 35-135mm f/3.5-4.5 macro]
Ieri a 1:26 am Da Silver Black

» Controluce
Ven Dic 09, 2016 8:10 pm Da CHAOSFERE

» Solitudine
Ven Dic 09, 2016 5:06 pm Da Barone Rosso

» Fiume autunnale
Mar Dic 06, 2016 10:34 am Da CHAOSFERE

» Cascata d'autunno
Gio Dic 01, 2016 4:41 pm Da Silver Black

» dettaglio autunnale
Mar Nov 29, 2016 11:25 pm Da CHAOSFERE

» Luoghi inquadrature stili che sono dei Cliché fotografici .. facciamo la lista.
Gio Nov 24, 2016 9:10 pm Da Silver Black

» Le 100 foto più influenti di sempre
Sab Nov 19, 2016 4:56 pm Da Silver Black

» La mia superluna
Mar Nov 15, 2016 10:54 pm Da CHAOSFERE

» Trequarti.....
Lun Nov 14, 2016 7:58 pm Da CHAOSFERE

Luoghi inquadrature stili che sono dei Cliché fotografici .. facciamo la lista.

Mer Nov 18, 2015 6:18 pm Da Barone Rosso

Facciamo la nostra lista, dei posti o delle foto che un fotografo deve assolutamente fare. big smile

Cominciamo ... dall'antelope canyon.




Commenti: 58

Le 100 foto più influenti di sempre

Sab Nov 19, 2016 3:42 pm Da Barone Rosso

Secondo Time queste sono le 100 immagini più rilevanti di sempre ....

http://100photos.time.com/



Commenti: 1

Foto a New York

Mer Ott 26, 2016 5:09 pm Da Silver Black

Qualcuno conosci alcuni posti più interessanti in cui fare foto a New York, visto che ci andrò quest'inverno?

Commenti: 6

Mi è stato chiesto di fare foto a un matrimonio

Dom Apr 17, 2016 8:51 pm Da Silver Black

...come fotografo secondario, anzi, ero il quarto fotografo poiché ne avevano già 2 professionisti ufficiale più un assistente! Poi mi hanno chiesto di fare video, cosa su cui proprio non sono ferrato, ma tant'è... Quindi ho usato la D5300 della mia ragazza, molto più incline della mia D90 a fare video (FullHD, autofocus), ma sicuramente il risultato non sarà professionale. Per fortuna …

Commenti: 14

LEICA M-D. Back to the future.

Ven Apr 29, 2016 9:40 am Da ˈaɪ.oʊ

Typ 262 senza LCD. Finalmente!



Commenti: 6

Magnum Photography Awards 2016

Mer Apr 27, 2016 7:25 pm Da ˈaɪ.oʊ

Call for Entries
Participate in Magnum’s 70th Anniversary!
Show Us Your Work.

Commenti: 2

È morto Fulvio Roiter, aveva 89 anni.

Ven Apr 22, 2016 8:41 pm Da ˈaɪ.oʊ

Se n'è andato Roiter, il maestro che fotografava il paesaggio sfocandolo dietro un particolare in primo piano. Alzi la mano chi non l'abbia imitato almeno una volta.

http://www.lastampa.it/2016/04/19/cultura/morto-il-fotografo-fulvio-roiter-aveva-anni-VRntGQTYJwdumDKTG2slBM/pagina.html

Commenti: 2

Gli storditi

Mer Apr 20, 2016 8:58 pm Da ˈaɪ.oʊ

Nel sito di fotografia.it devono aver confuso una pianta che cresce in riva al mare con un fringuello…



Batis



Loxia



Commenti: 2

Lo Zeiss Photography Award 2016 a una studentessa di 25 anni

Mer Apr 13, 2016 5:49 pm Da Silver Black

"I giudici hanno riscontrato nel lavoro di Tamina Zuch diversi tratti che lo rendono davvero di rilievo: ottimo occhio per la composizione, grande pazienza per attendere l'attimo giusto per cogliere l'atmosfera del momento e spiccata capacità di restituire scatti molto intimi."



Commenti: 6

Parole chiave

nikon  

Sondaggio

Come hai conosciuto Lucegrafia?

75% 75% [ 9 ]
0% 0% [ 0 ]
0% 0% [ 0 ]
0% 0% [ 0 ]
0% 0% [ 0 ]
8% 8% [ 1 ]
17% 17% [ 2 ]
0% 0% [ 0 ]
0% 0% [ 0 ]

Totale dei voti : 12


Fiume nella roccia ...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Fiume nella roccia ...

Messaggio  Barone Rosso il Mer Nov 04, 2015 8:02 pm


Barone Rosso
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Messaggi : 376
Data d'iscrizione : 31.10.15

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fiume nella roccia ...

Messaggio  Abulafia il Gio Nov 05, 2015 11:04 pm

Bellissima la roccia "morbida" che sembra setosa quanto l'acqua, meglio delle solite roccette dure piene di arbusti disordinati.

Abulafia
Affezionato
Affezionato

Messaggi : 61
Data d'iscrizione : 01.11.15
Età : 34
Località : Sora (fr)

Vedere il profilo dell'utente https://www.flickr.com/photos/abulafiafoto/albums/72157631842776

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fiume nella roccia ...

Messaggio  Silver Black il Ven Nov 06, 2015 1:31 am

Fenomenale!!! applause applause applause

_________________
Ciò che conta davvero per una buona foto sta dietro il mirino.
Nikon D90, Nikkor 18-105 VR, Nikkor 70-300 VR, Nikkor 50 1.8D
album su Flickr
album su ViewBug

Silver Black
Admin
Admin

Messaggi : 450
Data d'iscrizione : 30.10.15
Età : 38
Località : Bassano del Grappa (VI)

Vedere il profilo dell'utente http://www.lucegrafia.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fiume nella roccia ...

Messaggio  Barone Rosso il Ven Nov 06, 2015 8:21 am

smile smile smile

Se mai metto anche la variante a colori ....

Barone Rosso
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Messaggi : 376
Data d'iscrizione : 31.10.15

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fiume nella roccia ...

Messaggio  Silver Black il Ven Nov 06, 2015 10:42 am

Prova! A me piace un sacco in BN, con quello sfondo di rocce scure quasi nere.

_________________
Ciò che conta davvero per una buona foto sta dietro il mirino.
Nikon D90, Nikkor 18-105 VR, Nikkor 70-300 VR, Nikkor 50 1.8D
album su Flickr
album su ViewBug

Silver Black
Admin
Admin

Messaggi : 450
Data d'iscrizione : 30.10.15
Età : 38
Località : Bassano del Grappa (VI)

Vedere il profilo dell'utente http://www.lucegrafia.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fiume nella roccia ...

Messaggio  Dankan73 il Sab Nov 07, 2015 9:56 pm

Bellissima propio perché si sono liquefatte anche le rocce ottimo il BW.
stefano

Dankan73
Novizio
Novizio

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 04.11.15

Vedere il profilo dell'utente https://www.flickr.com/photos/124478005@N06/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fiume nella roccia ...

Messaggio  Barone Rosso il Dom Mar 20, 2016 1:48 pm



Prima o poi la versione a colori dovevo metterla  cool  si tratta di foto fatte in momenti diversi.

Barone Rosso
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Messaggi : 376
Data d'iscrizione : 31.10.15

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fiume nella roccia ...

Messaggio  ˈaɪ.oʊ il Dom Mar 20, 2016 3:09 pm

L'mmagine è buona, anche se, per la verità, un classico e quindi poco originale.

Il bianco e nero andrebbe però fatto con la pellicola; alla faccia di quanto ha sempre sostenuto Caponigro (per vendere i libri)  non può essere imitato nemmeno dalla Leica 246. La matericità dei granuli d'argento è diversa dal rumore introdotto da plugin tipo Nik's, poi Google bundle, o Topaz; la separazione dei toni di una scena è diversa da quella software perché quest'ultima agisce sul prodotto non lineare del sensore. Lo stesso vale per la curva di gamma: ammesso che ci sia la spalla, la parte più critica, e che sia equiparabile, manca la diffusione sulle luci: quella, per intenderci, che la Cinestill 50D, a colori, mostra in eccesso essendole stato rimosso il rem-jet.



Se questa non è una pipa, il file digitale non è una scena.

Ci sarebbero molte altre cose da dire; parlare di come ogni pellicola sia un pianeta a se che cambia ulteriormente personalità in funzione dell'agente di sviluppo, ma per farlo aspetto di vedere se la cosa interessi.

I forumer arrivati dal t-forum che amino il vinile mi capiranno. In più qui ci sono ragioni fisiche, non solo psicofisiche.

ˈaɪ.oʊ
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Messaggi : 233
Data d'iscrizione : 13.01.16

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fiume nella roccia ...

Messaggio  Barone Rosso il Dom Mar 20, 2016 6:31 pm

E cosa sarebbe la fotografia senza cliche?


La pellicola: devo dire che la prima macchina che ho avuto in mano, quando era un mocciosetto, era una vecchia canon 35mm a pellicola e tutta manuale. Per l'esposizione si spingeva la levetta davanti e nel mirino si vedeva l'indicatore a lancetta che si muoveva e si regolavano il fuoco e apertura manualmente fino a quando la lancetta era sul posto giusto. Devo dire che non si sbagliava quasi mai. 

Poi sono passato al digitale e addio pellicola.

Ma forse dovrei fare una capatina su eBay, e recuperare una vecchia canon.

Barone Rosso
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Messaggi : 376
Data d'iscrizione : 31.10.15

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fiume nella roccia ...

Messaggio  ˈaɪ.oʊ il Dom Mar 20, 2016 10:33 pm

@Barone Rosso ha scritto:Ma forse dovrei fare una capatina su eBay, e recuperare una vecchia canon.
Tenendo presente che il costo maggiore, di gran lunga maggiore, sarà uno scanner che non la mortifichi.

La prima, primissima fotocamera è stata una Kodak Instamatic. Avevo 5 anni e devo avere ancora qualche foto fatta a Milano in piazza del Duomo. A sette  “prelevai” con un uncinetto diecimila lire dal salvadanaio di mio fratello per andare da Foto Ottica Maciacchini a comperarmi un'altra Instamatic che ne costava undici, ma era solo l'inizio.

Una fotografia di mio nonno fatta con la seconda Instamatic quando avevo 10 anni.



In prima media mio padre mi regalò la Rollei 35T di cui mi innamorai follemente. Facevo diapositive Agfa 50s, i cui colori piacevano solo a me, ed ho continuato ad usare pellicole Agfa per tutta la vita: guai a chi ne avesse messo in discussione la superiorità!

In prima liceo scientifico mio padre mi regalò un'altra compatta, la Minox GT - mi rifilava tutto ciò di cui si stufava tranne le cineprese che dovevo prendergli quando era in viaggio per affari, come si dice, le Pentax e la Minolta 16 con cui facevo i bianco e nero sgranatissimi da stampare al corso di fotografia.

A sedici anni comperai, sempre da Foto Ottica Maciacchini, la prima Reflex: una Ricoh KR-5. Fu una scelta che il negozio avrà ricordato per qualche tempo, perché inizialmente presi una Praktica MTL3, poi la sostituii con una Pentax K100 ed infine con la Ricoh; oggi mi terrei la Praktica. A diciotto, sempre da Foto Ottica Maciacchini, comperai la Contax 139.

Sono passati un po’ di anni, più di una dozzina di reflex e tre di obiettivi, prima che approdassi al digitale; tardissimo: nel 2007.

Digitale che è oggi superiore in tutti i parametri, e la distanza aumenterà sempre di più, ma il risultato estetico, quello, è un'altra cosa; perlomeno non direttamente correlata.

ˈaɪ.oʊ
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Messaggi : 233
Data d'iscrizione : 13.01.16

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fiume nella roccia ...

Messaggio  Barone Rosso il Lun Mar 21, 2016 10:14 am

@ˈaɪ.oʊ ha scritto:
@Barone Rosso ha scritto:Ma forse dovrei fare una capatina su eBay, e recuperare una vecchia canon.
Tenendo presente che il costo maggiore, di gran lunga maggiore, sarà uno scanner che non la mortifichi.

Se si prende una Lomo il costo maggiore non è lo scanner (ma sorvoliamo).

Avevo provato scansionare dei vecchi negativi e qualcosa lo si tirava fuori, ma il colore era sempre piuttosto compresso e richiedeva "troppo" post-processing digitale. Non penso che rendesse tutto il DR del negativo.
La soluzione sarebbe passare dalla stampa su carta, dove lo scanner si comporta meglio.

Barone Rosso
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Messaggi : 376
Data d'iscrizione : 31.10.15

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fiume nella roccia ...

Messaggio  ˈaɪ.oʊ il Lun Mar 21, 2016 2:27 pm

@Barone Rosso ha scritto:La soluzione sarebbe passare dalla stampa su carta, dove lo scanner si comporta meglio.
La stampa su carta, cioè supporto baritato, in bianco e nero costa un occhio, ed anche uno stampatore bravo - se ancora esiste, può fare poco rispetto alle possibilità dell'elebarazione digitale. La stampa su carta a colori, poi, quella che fa il laboratorio convenzionato quando porti il negativo od il file digitale dal fotografo sotto casa, è sempre scadente: normalmente troppo contrastata e poco neutra; per non dire dell'orrore al tatto dei supporti.

Salvo in caso di negativo perfettamente compensato, con il giusto contrasto e la zona media esattamente dove deve essere, è meglio l'approccio ibrido: che diventa digitale attraverso un appropriata scansione.

Purtroppo il mercato dell'analogico consumer è quasi morto e l'unico scanner 35mm che non comprometteva la qualità pellicola ad un prezzo accettabile, il Nikon 5000ED, fuori produzione.

Oggi, anche rinunciando ai fotomoltiplicatori, uno scanner a CCD come l'Imacon/Hasselblad X1 costa 15.000 Euro; l'X5, 20.000 e più.

Il compromesso migliore, per me - quello che ho adottato, è digitalizzare le pellicole a bassa risoluzione (max 2000 DPI) con il Canon 9000f; e, una volta deciso il fotogramma giusto giusto, farlo scansionare da un laboratorio con un ICG 380,  un Dainippon Screen od altro tamburo.

Genova è una città di Zombie, dove il miglior scanner in crcolazione credo sia il vecchio Imacon di Ariu. Digital Line aveva un tamburo vecchio come il cucco ma gli si è rotto dieci anni fa, non l'ha più riparato ed oggi ha la faccia di chiederti 30 Euro per una scansione A3 con uno scanner piano… Ma a Milano ed in veneto trovi almeno un Hasselblad X5 e digitalizzazioni a prezzo equo: Vedi le Officine Fahrenheit o Slow Print.

Qualunque cosa meno del Nikon 5000ED è un compromesso, ed Nikon va beno solo per 35mm.

ˈaɪ.oʊ
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Messaggi : 233
Data d'iscrizione : 13.01.16

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fiume nella roccia ...

Messaggio  ˈaɪ.oʊ il Lun Mar 21, 2016 2:58 pm

Chiedo venia per i molti errori di scrittura, ma, passati pochi minuti, non si può più correggere il messaggio.

ˈaɪ.oʊ
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Messaggi : 233
Data d'iscrizione : 13.01.16

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fiume nella roccia ...

Messaggio  Contenuto sponsorizzato Oggi a 5:05 am


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum