Lucegrafia - Il Forum di Fotografia
Benvenuto su Lucegrafia, il forum dedicato a chi fa della fotografia la propria passione, per hobby o per lavoro!

Ti ricordo brevemente cos'è Lucegrafia. E' un forum di chi fa della fotografia il proprio hobby, il proprio lavoro, la propria passione. Qui potrai condividere le tue fotografie, oppure chiedere pareri, confrontandoti con altri appassionati, potrai chiedere consiglio oppure darlo ad altri, potrai chiedere aiuto, potrai parlare delle tecniche più intriganti, di fotoritocco, o semplicemente condividere con noi tutto ciò che vuoi a riguardo di questo stupendo mondo fatto di luce!

Sono sicuro che la tua partecipazione attiva alla vita del forum non potrà che portare dei benefici all'intera community, per cui mi auspico che tu voglia presto condividere con noi qualsiasi tua esperienza in ambito fotografico. Comincia col dare uno sguardo alle numerose sezioni presenti nel forum e alle discussioni già avviate, dopodichè sentiti libero di cominciare nuove discussioni o rispondere ad altri partecipanti del forum, in modo che il libero scambio di informazioni si arricchisca in modo sempre più articolato.
Non avere timori nell'esprimere le tue idee!


CONNETTITI in modo da farti riconoscere come utente iscritto, oppure, se già non lo fossi, REGISTRATI così da partecipare attivamente alle discussioni. Il tuo contributo è importante!
Ultimi argomenti
» Sigma 105mm-F/2.8 [era: NIKKOR 35-135mm f/3.5-4.5 macro]
Oggi a 4:20 pm Da CHAOSFERE

» Fiume autunnale
Oggi a 1:31 am Da Silver Black

» Cascata d'autunno
Gio Dic 01, 2016 4:41 pm Da Silver Black

» dettaglio autunnale
Mar Nov 29, 2016 11:25 pm Da CHAOSFERE

» Luoghi inquadrature stili che sono dei Cliché fotografici .. facciamo la lista.
Gio Nov 24, 2016 9:10 pm Da Silver Black

» Le 100 foto più influenti di sempre
Sab Nov 19, 2016 4:56 pm Da Silver Black

» La mia superluna
Mar Nov 15, 2016 10:54 pm Da CHAOSFERE

» Trequarti.....
Lun Nov 14, 2016 7:58 pm Da CHAOSFERE

» La vecchia finestra.
Sab Nov 05, 2016 7:51 pm Da Barone Rosso

» Mare di foschia
Sab Nov 05, 2016 4:18 pm Da Silver Black

Luoghi inquadrature stili che sono dei Cliché fotografici .. facciamo la lista.

Mer Nov 18, 2015 6:18 pm Da Barone Rosso

Facciamo la nostra lista, dei posti o delle foto che un fotografo deve assolutamente fare. big smile

Cominciamo ... dall'antelope canyon.




Commenti: 58

Le 100 foto più influenti di sempre

Sab Nov 19, 2016 3:42 pm Da Barone Rosso

Secondo Time queste sono le 100 immagini più rilevanti di sempre ....

http://100photos.time.com/



Commenti: 1

Foto a New York

Mer Ott 26, 2016 5:09 pm Da Silver Black

Qualcuno conosci alcuni posti più interessanti in cui fare foto a New York, visto che ci andrò quest'inverno?

Commenti: 6

Mi è stato chiesto di fare foto a un matrimonio

Dom Apr 17, 2016 8:51 pm Da Silver Black

...come fotografo secondario, anzi, ero il quarto fotografo poiché ne avevano già 2 professionisti ufficiale più un assistente! Poi mi hanno chiesto di fare video, cosa su cui proprio non sono ferrato, ma tant'è... Quindi ho usato la D5300 della mia ragazza, molto più incline della mia D90 a fare video (FullHD, autofocus), ma sicuramente il risultato non sarà professionale. Per fortuna …

Commenti: 14

LEICA M-D. Back to the future.

Ven Apr 29, 2016 9:40 am Da ˈaɪ.oʊ

Typ 262 senza LCD. Finalmente!



Commenti: 6

Magnum Photography Awards 2016

Mer Apr 27, 2016 7:25 pm Da ˈaɪ.oʊ

Call for Entries
Participate in Magnum’s 70th Anniversary!
Show Us Your Work.

Commenti: 2

È morto Fulvio Roiter, aveva 89 anni.

Ven Apr 22, 2016 8:41 pm Da ˈaɪ.oʊ

Se n'è andato Roiter, il maestro che fotografava il paesaggio sfocandolo dietro un particolare in primo piano. Alzi la mano chi non l'abbia imitato almeno una volta.

http://www.lastampa.it/2016/04/19/cultura/morto-il-fotografo-fulvio-roiter-aveva-anni-VRntGQTYJwdumDKTG2slBM/pagina.html

Commenti: 2

Gli storditi

Mer Apr 20, 2016 8:58 pm Da ˈaɪ.oʊ

Nel sito di fotografia.it devono aver confuso una pianta che cresce in riva al mare con un fringuello…



Batis



Loxia



Commenti: 2

Lo Zeiss Photography Award 2016 a una studentessa di 25 anni

Mer Apr 13, 2016 5:49 pm Da Silver Black

"I giudici hanno riscontrato nel lavoro di Tamina Zuch diversi tratti che lo rendono davvero di rilievo: ottimo occhio per la composizione, grande pazienza per attendere l'attimo giusto per cogliere l'atmosfera del momento e spiccata capacità di restituire scatti molto intimi."



Commenti: 6

Parole chiave

nikon  

Sondaggio

Come hai conosciuto Lucegrafia?

75% 75% [ 9 ]
0% 0% [ 0 ]
0% 0% [ 0 ]
0% 0% [ 0 ]
0% 0% [ 0 ]
8% 8% [ 1 ]
17% 17% [ 2 ]
0% 0% [ 0 ]
0% 0% [ 0 ]

Totale dei voti : 12


Samsung NX500

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Samsung NX500

Messaggio  Barone Rosso il Dom Nov 08, 2015 8:04 pm

All'appetenza nulla di particolare.




Se non per il fatto che ha un sensore da 13.9 ev ovvero a livello di macchine che costano 5 volte tanto.
Non è Full Frame ma come DR è ottimo per la sua categoria.

http://www.dxomark.com/Cameras/Samsung/NX500

Neppure la NX1 scherza in fatto di sensore.

Barone Rosso
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Messaggi : 372
Data d'iscrizione : 31.10.15

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Samsung NX500

Messaggio  Silver Black il Dom Nov 08, 2015 8:38 pm

Ma non è che sia tutto la gamma dinamica... Poi bisogna vedere le foto.

_________________
Ciò che conta davvero per una buona foto sta dietro il mirino.
Nikon D90, Nikkor 18-105 VR, Nikkor 70-300 VR, Nikkor 50 1.8D
album su Flickr
album su ViewBug

Silver Black
Admin
Admin

Messaggi : 447
Data d'iscrizione : 30.10.15
Età : 38
Località : Bassano del Grappa (VI)

Vedere il profilo dell'utente http://www.lucegrafia.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: Samsung NX500

Messaggio  Barone Rosso il Lun Nov 09, 2015 7:27 am

@Silver Black ha scritto:Ma non è che sia tutto la gamma dinamica... Poi bisogna vedere le foto.

Le foto le fa il proprietario.
Il dettaglio dipende dall'ottica, e di Mpix ne ha abbastanza.

Con molta gamma dinamica puoi manipolare il colore come vuoi. Forse si può criticare AWB samsung, ma non c'entra nulla con le doti del sensore.

Barone Rosso
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Messaggi : 372
Data d'iscrizione : 31.10.15

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Samsung NX500

Messaggio  tino84 il Lun Nov 09, 2015 11:47 am

se non ricordo male, la nx500 è una piccola nx1. il sensore è davvero buono, ma quello che più mi ha impressionato è la velocità, sia operativa che di AF. peccato non si possa mettere un mirino..

tino84
Interessato
Interessato

Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 01.11.15

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Samsung NX500

Messaggio  Barone Rosso il Lun Nov 09, 2015 1:17 pm

@tino84 ha scritto:se non ricordo male, la nx500 è una piccola nx1. il sensore è davvero buono, ma quello che più mi ha impressionato è la velocità, sia operativa che di AF. peccato non si possa mettere un mirino..

Oltretutto ...

Il difetto del sistema samsung, al momento sono le ottiche, che "scarseggiano" e sono troppo ingombranti.
E forse l'ergonomia non troppo azzeccata.

Barone Rosso
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Messaggi : 372
Data d'iscrizione : 31.10.15

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Samsung NX500

Messaggio  Dankan73 il Mar Nov 10, 2015 2:24 pm

La differenza con la nex 6000 é minima ma la sony ha il mirino che reputo irrinunciabile come AF siamo li credo.

Dankan73
Novizio
Novizio

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 04.11.15

Vedere il profilo dell'utente https://www.flickr.com/photos/124478005@N06/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Samsung NX500

Messaggio  Abulafia il Gio Nov 12, 2015 10:48 pm

Il problema maggiore delle NX è che sono prodotte da Samsung, che sembra allontanarsi sempre più velocemente dal settore fotografico sad nonostante le buone proposte di questi ultimi anni (la NX1 è una fotocamera di tutto rispetto).

Abulafia
Affezionato
Affezionato

Messaggi : 61
Data d'iscrizione : 01.11.15
Età : 34
Località : Sora (fr)

Vedere il profilo dell'utente https://www.flickr.com/photos/abulafiafoto/albums/72157631842776

Tornare in alto Andare in basso

Re: Samsung NX500

Messaggio  Barone Rosso il Ven Nov 13, 2015 9:09 am

@Dankan73 ha scritto:La differenza con la nex 6000 é minima ma la sony ha il mirino che reputo irrinunciabile come AF siamo li credo.

@Abulafia ha scritto:Il problema maggiore delle NX è che sono prodotte da Samsung, che sembra allontanarsi sempre più velocemente dal settore fotografico sad nonostante le buone proposte di questi ultimi anni (la NX1 è una fotocamera di tutto rispetto).

Non so se samsung si stia allontanando dal settore.
Se mai il vero vantaggio di Sony è il supporto del sistema E / FE da parte del produttore, e la disponibilità di ottiche anche da produttori terzi.
Il mondo samsung è senza ottiche e per la NX1 fuori da quelle samsung (che sono scarsine) non si vede nulla.
Al momento sembra che samsung ha un sensore formidabile ma non gli ha costruito attorno un vero sistema.

Barone Rosso
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Messaggi : 372
Data d'iscrizione : 31.10.15

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Samsung NX500

Messaggio  Barone Rosso il Sab Nov 21, 2015 11:31 am

Samsung NX1 discontinued in Europe? Rumors say 'yes' (update: confirmed in Germany)

http://www.dpreview.com/articles/8930601010/samsung-nx1-discontinued-in-europe-rumors-say-yes

Barone Rosso
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Messaggi : 372
Data d'iscrizione : 31.10.15

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Samsung NX500

Messaggio  Silver Black il Dom Nov 22, 2015 1:39 am

È ufficiale: Samsung lascia il mercato fotografico tedesco. È l'inizio della ritirata?
“Arriva la conferma ufficiale: Samsung ha cominciato a disinvestire dal mercato fotografico a partire dalla Germania, dove due riviste hanno ricevuto una nota che ufficializza l'uscita dal mercato tedesco per quanto riguarda fotocamere e videocamere”

http://www.fotografidigitali.it/news/e-ufficiale-samsung-lascia-il-mercato-fotografico-tedesco-e-l-inizio-della-ritirata_59665.html

_________________
Ciò che conta davvero per una buona foto sta dietro il mirino.
Nikon D90, Nikkor 18-105 VR, Nikkor 70-300 VR, Nikkor 50 1.8D
album su Flickr
album su ViewBug

Silver Black
Admin
Admin

Messaggi : 447
Data d'iscrizione : 30.10.15
Età : 38
Località : Bassano del Grappa (VI)

Vedere il profilo dell'utente http://www.lucegrafia.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: Samsung NX500

Messaggio  Barone Rosso il Dom Nov 22, 2015 5:32 pm

@Silver Black ha scritto:È ufficiale: Samsung lascia il mercato fotografico tedesco. È l'inizio della ritirata?
“Arriva la conferma ufficiale: Samsung ha cominciato a disinvestire dal mercato fotografico a partire dalla Germania, dove due riviste hanno ricevuto una nota che ufficializza l'uscita dal mercato tedesco per quanto riguarda fotocamere e videocamere”

http://www.fotografidigitali.it/news/e-ufficiale-samsung-lascia-il-mercato-fotografico-tedesco-e-l-inizio-della-ritirata_59665.html

Mi sa di si.
Peccato perché ha veramente un ottima tecnologia. A 'sto punto dovrebbe vendere i suoi sensori ad altri, ad esempio buttandosi nel mondo m43.

Barone Rosso
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Messaggi : 372
Data d'iscrizione : 31.10.15

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Samsung NX500

Messaggio  Silver Black il Dom Nov 22, 2015 6:44 pm

E' sempre un peccato quando la concorrenza si riduce anziché aumentare... sad

_________________
Ciò che conta davvero per una buona foto sta dietro il mirino.
Nikon D90, Nikkor 18-105 VR, Nikkor 70-300 VR, Nikkor 50 1.8D
album su Flickr
album su ViewBug

Silver Black
Admin
Admin

Messaggi : 447
Data d'iscrizione : 30.10.15
Età : 38
Località : Bassano del Grappa (VI)

Vedere il profilo dell'utente http://www.lucegrafia.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: Samsung NX500

Messaggio  Abulafia il Lun Nov 23, 2015 11:53 pm

E' andata.

I dati di mercato per le fotocamere non sono affatto rosei:

-Canon, dopo un ventennio di crescita spropositata, arrivata fino a superare Nikon quando il digitale "è maturato", inizia ad avere i primi problemi. Dopo due anni finanziari "così-così", quest'anno ha subito il primo scossone vero, con cali delle vendite a due cifre percentuali.
Il comparto compatte non vende più, e il comparto "hi-end" (le full frame) non ha mai sfondato sul mercato nonostante il lancio di fotocamere a costi più umani.
Per ora non ci sono certo problemi che portano a crisi, anche perché il comparto fotografico è sicuramente marginalissimo all'interno dell'azienda Canon, serve più che altro a far conoscere e fidelizzare.

-Nikon viene da un trienno orribile, in cui oltre alle quote di mercato (ormai drasticamente ridotte, in alcuni paesi è scesa sotto il 35%) ha perso anche bei soldoni, e non si vede cambiamento nel trend. Sono ormai due anni pieni che i bilanci (pubblici, come per tutte le compagnie di questo livello) parlano di costanti perdite a due cifre percentuali.
La credibilità è volata via con l'incredibile serie di problemi di assemblaggio e costruzione (D600, D800, D810, D750...), ma soprattutto con la negazione di questi ultmi, riconosciuti solo dopo cause da parte dei consumatori: la peggiore pubblicità possibile.
Nell'ultimo anno ha cercato di recuperare negli unici settori in cui si guadagna (l'aps-c) tirando fuori due fotocamere eccellenti come la D7200 e la D5500 (finalmente una buona Nikon mid-level, dopo una serie di ciofeche inenarrabili), ma i risultati continuano ad andar male.
Ovviamente neanche Nikon ha alcun reale problema finanziario, è una costola della Mitsubishi che potrebbe perdere denaro per 3000 anni e ancora non accorgersene.

-Pentax, la terza sorella già decaduta negli anni 2000 (prima collaborazione con Samsung, poi passaggio ad Hoya, infine acquisizione da parte di Ricoh), s'è ritrovata ad arrancare fin da subito, perdendo enormi quote mercato e riducendosi al 5% circa del totale. Forse questo l'ha un po' preservata da ulteriori ripercussioni, tanto che negli ultimi due anni è l'unica produttrice di reflex che è andata in attivo sia per profitti, sia per vendite, seppure con percentuali minuscole.
Resta comunque un marchio marginale, anche se il piano quinquennale Ricoh (l'acquisizione arrivò a fine 2011) dovrebbe concludersi solo il prossimo anno, anno in cui verrà lanciata anche la full frame digitale.
Un rischio grosso, visto che quelle Canon e Nikon non vendono, ma forse contano proprio su quello: fare un prodotto in pochi esemplari, riutilizzando tecnologia propria e terza (sensory sony, autofocus mutuato dalla aps-c, obiettivi in parte in collaborazione con Tamron, etc etc) per perderci poco in denaro ma guadagnarci in credibilità.
In più le operazioni 645D e 645Z, le medio formato, è andata benissimo esaurendo in preordine i primi due treni produttivi di entrambe le macchine, e continuando a saturare la produzione in seguito. Piccoli numeri, ma costanti.
Resta la marginalità del 5% del mercato, con conseguenti oscillazioni minime.

-Sony è in perdita netta e inarrestabile da... sempre. Non ha mai fatto profitti. Continua a lottare su più fronti (Reflex SLT e Mirrorless) tirando fuori miriadi di modelli, ma il mercato non risponde benissimo. Le SLT sono probabilmente in via di abbandono (o almeno così si mormora) mentre le mirrorless hanno sfondato solo l'anno scorso, fermandosi e quasi indietreggiando quest'anno. Si aspettavano tutti quote di mercato superiori al 30% per le mirrorless (di tutti i marchi), mentre i risultati parlano di un 25% raggiunto a malapena (da tutti i marchi, non solo Sony).
In pratica solo 1 fotocamera su 4 a lenti intercambiabili è una mirrorless, e quel mercato se lo dividono Sony, Fuji, Olympus, Panasonic (e in parte anche Canon, Nikon e Pentax).
Le A7 sono fotocamere molto molto interessanti ed eccellenti sotto molti punti di vista, ma per ora stanno lì, ferme sul mercato, in attesa di tempi migliori.

-Fuji, Panasonic e Olympus sono realmente marginalissime sul mercato.

In questo scenario Samsung ha abbandonato, ma potrebbero essere restringimenti di offerta (e forse anche aumenti di prezzi) anche per altri marchi, in modo da bilanciare le mancate vendite con meno spese e profitti più alti.
Di contro dovrebbe continuare a correre la tecnologia, per continuare a convincere noi poveri scemi che è necessario cambiare macchina e obiettivi big smile

Abulafia
Affezionato
Affezionato

Messaggi : 61
Data d'iscrizione : 01.11.15
Età : 34
Località : Sora (fr)

Vedere il profilo dell'utente https://www.flickr.com/photos/abulafiafoto/albums/72157631842776

Tornare in alto Andare in basso

Re: Samsung NX500

Messaggio  Silver Black il Mar Nov 24, 2015 2:20 am

Su una cosa non sono d'accordo: "la D5500 è una mid fantastica dopo anni di ciofeche". Non è così, la D5300 è eccezionale e non ha nulla da invidiare alla D5500 che ha solo più poche sciocchezze e costa molto di più. Lo so perché l'ho regalata alla mia compagna!
E poi c'è la D90, sarà vecchia ormai ma è uno dei modelli più riusciti: mai un problema.

Detto questo: possibile che TUTTI i produttori vadano male?! Ci sarà qualcuno che va bene, o si vendono solo smartphone?

Io però penso che Nikon e Canon non falliranno mai, non solo perché hanno le spalle coperte come dici tu, ma perché i professionisti affezionati al marchio continueranno a comprarle, ottiche e corpi macchina.

_________________
Ciò che conta davvero per una buona foto sta dietro il mirino.
Nikon D90, Nikkor 18-105 VR, Nikkor 70-300 VR, Nikkor 50 1.8D
album su Flickr
album su ViewBug

Silver Black
Admin
Admin

Messaggi : 447
Data d'iscrizione : 30.10.15
Età : 38
Località : Bassano del Grappa (VI)

Vedere il profilo dell'utente http://www.lucegrafia.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: Samsung NX500

Messaggio  Barone Rosso il Mar Nov 24, 2015 9:25 am

@Abulafia ha scritto:E' andata.

I dati di mercato per le fotocamere non sono affatto rosei:
.....

Non demonizziamo gli smartphones. Che vanno sempre meglio.

Per il resto.
Nikon secondo me resta: ha il suo sistema che piace sia a professionisti che amatori. Il vantaggio di Nikon non sta nella tecnologia o nello specchio ma nel fatto che il mondo FX è il più completo sotto tutti i punti di vista e tasche.

Canon, le conosco poco ma non mi sembra che riseca a competere con Nikon.

Sony: le a7 sono ottime, ma mancano di ottiche, per la a7rII esiste solo un ottica che ne giustifica l'acquisto ovvero la FE 55mm F1.8 o le super costose Zeiss, per il resto non ha molto senso acquistare corpi molto costosi per poi usarli con adattatori FX.

Pentax: non la conosco, ma offre prodotti molto buoni ma molto di nicchia.

Fuji: sono delle ottime asp-c e stanno ottenendo un buon successo, forse anche per il marketing che ha puntato molto molto sulle cloni leica

Olympus / Lumix: Mondo di nicchia ma ha cominciato a fare utili, il suo vantaggio è il rapporto qualità prezzo e bisogna dire che il mondo m43 offre un sistema di tutto rispetto, che può piacere sia ad amatori che professionisti; lo svantaggio forse è il sensore che non è al top.

Leica: è solo uno status symbol, non ha nessun senso ne dal punto tecnologico che di qualità di immagine, anche se alcune ottiche Leica sono ottime.

Samsung: peccato, ma il mercato è ormai saturo ed in difficoltà, penso che dovrebbe puntare sugli smartphones con funzionalità fotografiche avanzate.

Barone Rosso
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Messaggi : 372
Data d'iscrizione : 31.10.15

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Samsung NX500

Messaggio  Abulafia il Mar Nov 24, 2015 1:21 pm

@Barone Rosso ha scritto:

Non demonizziamo gli smartphones. Che vanno sempre meglio.

Mai fatto, era ora che scomparissero le compatte big smile
E per me potrebbero scomparire anche le fasce basse dell'aps-c, che non sono altro che normali fotocamere meccanicamente e informaticamente castrate tanto per giustificare un prezzo più basso.
Credo che il mercato, nel giro di un decennio (che è tanto ma fino ad un certo punto) sarà pronto a sostituire tutto il comparto entry-level con le sole aps-c (due modelli, uno amatoriale e uno semi-pro per chi utilizza il fattore di crop "professionalmente", e ce ne sono), lasciando il mercato consumer alle full frame (divise nelle solite 3-4 fasce entry-mid-pro-superpro).


Per il resto.
Nikon secondo me resta: ha il suo sistema che piace sia a professionisti che amatori. Il vantaggio di Nikon non sta nella tecnologia o nello specchio ma nel fatto che il mondo FX è il più completo sotto tutti i punti di vista e tasche.

Canon, le conosco poco ma non mi sembra che riseca a competere con Nikon.

Il mercato dice esattamente il contrario: è Nikon che non compete più con Canon, che in molti Paesi l'ha addirittura quasi doppiata per vendite big smile
Resisteranno sicuramente tutte e due, avendo colossi finanziari alle spalle, ma per ora Canon ha un vantaggio difficilmente colmabile (soprattutto in fatto di ottiche, Nikon rimane aggrappata alla superiorità del suo 14-24, che inizia a vacillare...).
Fra l'altro, come dicevo, il problema maggiore di Nikon sta nella serie incredibile di "truffe" ai danni dei consumatori e nel crollo del controllo qualità dei prodotti (che è un po' un andazzo generale, ma almeno le altre case lo ammettono).

Sony: le a7 sono ottime, ma mancano di ottiche, per la a7rII esiste solo un ottica che ne giustifica l'acquisto ovvero la  FE 55mm F1.8 o le super costose Zeiss, per il resto non ha molto senso acquistare corpi molto costosi per poi usarli con adattatori FX.

Questo vale solo per il fotamatore casuale o quello appassionato di qualche genere che richiede l'autofocus: Sony per ora convince proprio grazie all'adattabilità di un numero praticamente illimitato di ottiche.
E, fatemelo dire, ci sono delle chicche del passato che dall'alto della loro qualità ridono grassamente della produzione moderna di Nikon e Canon (pompata dal marketing e da un crollo del gusto generale, tipico della "democraticizzazione" di un hobby. Che di per sé non è un male, eh...).
Per generi statici o di studio, ora come ora, una Sony con un bello Zeiss o Leitz d'annata montato sopra ha pochi rivali, e il costo è decisamente fattibile.
Mettere un Distagon, un Planar e un Sonnar d'annata (o gli equivalenti Leica) su una A7II costa meno che piazzare due zoom 2.8 su una D800. E, sulla mera qualità, non c'è paragone a favore della prima tripletta.

Ed è infatti il motivo principale per cui Sony "regge".
Continuando col sistema SLT (che le ottiche 2.8 le ha, e anche le altre) Sony non stava approdando a niente; sfruttando invece il tiraggio corto mirrorless è finalmente riuscita ad occupare quote apprezzabili di mercato.
Ora è ferma, ma dubito che avrà problemi a tirare fuori 4-5 ottiche in un paio di anni e mettersi a pari con i concorrenti.

Pentax: non la conosco, ma offre prodotti molto buoni ma molto di nicchia.

Per Pentax è un discorso storico: negli anni 70 vendeva più di Canon e Nikon messe assieme, soprattutto perché offriva corpi indistruttibili, innovativi (la misurazione spot, il TTL, il pentaprisma...), ad alta compatibilità (l'm42 a vite e l'attacco K sono stati standard per 4 decenni anche per decine di produttori terzi) e soprattutto coprendo tutto il mercato possibile, dal formato 110 (la minuscola Pentax A110), passando per il 35mm, e finendo col medio formato 645 e 6x7 (rimasti in produzione fino ad un lustro fa, e sostituiti dal 645 digitale).
Purtroppo è arrivata "tardi" sull'autofocus, campo in cui Canon ha preso un vantaggio (ad oggi ancora non colmabile, neanche da Nikon) grazie al cambio di baionetta, da FD a Eos. E da lì il crollo è arrivato nel giro di 15 anni.
Ma Ricoh ha le spalle grandi(ssime), e soprattutto è in diretta concorrenza con Canon anche fuori dal campo fotografico (si dividono il mercato della stampa e della fotocopia), e quasi sicuramente ha acquisito Pentax più che altro per avere un "marchio" da spendere in visibilità.
E le conseguenze si vedono: la 645Z è la miglior fotocamera reflex sul mercato, da due modelli aps-c si è passati a 5-6 modelli contemporaneamente sul mercato, da un parco ottiche fermo si è passati ad una roadmap strapiena di novità puntualmente uscite sul mercato, e da primavera anche la full frame.

Per me è il marchio da tenere d'occhio nel bene e nel male: partendo da una base industriale e di know-how enorme (l'smc Pentax è stato per anni l'unico vero trattamento antiriflesso assieme all'equivalente T* Zeiss...), ma con numeri di vendita minuscoli, può tranquillamente rischiare l'aggressività sul mercato senza dover temere chissà quante ripercussioni. Male che va, rimane così.
Ma se va bene...

Fuji: sono delle ottime asp-c e stanno ottenendo un buon successo, forse anche per il marketing che ha puntato molto molto sulle cloni leica

Con le Fuji sono molto parziale, perché "mi stanno antipatiche": il loro maggior punto di forza, oggettivamente, è il file jpg che però passa attraverso una serie di imbrogli (sugli iso e sulla nitidezza aggiunta) che mi fanno storcere molto il naso.
Così come mi fa storcere il naso il marketing sull'estetica e la presunta bontà di certe soluzioni che invece non danno particolari vantaggi.
C'è da dire che dopo un decennio di perdite anche loro con Pentax sono in leggero attivo, al contrario del trend di tutto il comparto.

Olympus / Lumix: Mondo di nicchia  ma ha cominciato a fare utili, il suo vantaggio è il rapporto qualità prezzo e bisogna dire che il mondo m43 offre un sistema di tutto rispetto, che può piacere sia ad amatori che professionisti; lo svantaggio forse è il sensore che non è al top.

Entrambi i marchi mi sembrano produrre materiale eccellente, purtroppo limitato dal sensore m4/3 che costringe a dotarsi di sole ottiche proprietarie o studiate appositamente per il formato.
Olympus soprattutto fa dei corpi macchina straordinari, ergonomici, tropicalizzati, stabilizzati e con soluzioni tecniche utili, interessanti e innovative.
Panasonic invece insiste sul mondo video (dove detiene una notevole considerazione).

Ad oggi se dovessi scegliere una fotocamera "da viaggio" (cosa che non mi serve perché per me anche la Pentax K-5 è troppo piccola, senza BG...), sceglierei una Olympus.

Leica: è solo uno status symbol, non ha nessun senso ne dal punto tecnologico che di qualità di immagine, anche se alcune ottiche Leica sono ottime.

Qui un po' ti smentisco, sono stato allo Show Leica di Roma meno di un mese fa e ho potuto provare la Leica S e la Leica SL, che hanno i loro punti di forza (a fronte anche di svantaggi, e di un prezzo ridicolmente alto, ovviamente).
La Leica SL, mirrorless fullframe, ha ad esempio un mirino ottico che fa impallidire qualsiasi altra mirrorless sul mercato, veramente veramente bello.
La Leica S, medio formato, ha una qualità di immagine irraggiungibile da Canon e Nikon, tutto sommato ad una cifra "contenuta" (il doppio di una D4 e una 1Dx, ma la metà di un dorso digitale o di una Phase One). L'uso è certamente più limitato (autofocus pessimo), ma a livello di qualità di immagine siamo sull'eccellenza assoluta, grazie soprattutto alle ottiche (il sensore, invece, è peggiore di quello della 645Z).

Rimane comunque un marchio di nicchia per ricconi e vecchi professionisti arteriosclerotici big smile
Al contrario di Hasselblad che è marchio di nicchia, ma per professionisti d'elite.

Samsung: peccato, ma il mercato è ormai saturo ed in difficoltà, penso che dovrebbe puntare sugli smartphones con funzionalità fotografiche avanzate.

Ha fallito con le fotocamere Android presentandole a prezzi imbarazzanti, e con una qualità di immagine bassina. Probabilmente l'errore più grande è stato quello di non aver ben chiaro su cosa puntare: prima reflex, poi mirrorless economiche , poi compatte ibride, poi mirrorless di alto livello... ondivaga.

Abulafia
Affezionato
Affezionato

Messaggi : 61
Data d'iscrizione : 01.11.15
Età : 34
Località : Sora (fr)

Vedere il profilo dell'utente https://www.flickr.com/photos/abulafiafoto/albums/72157631842776

Tornare in alto Andare in basso

Re: Samsung NX500

Messaggio  Barone Rosso il Mar Nov 24, 2015 4:36 pm

@Abulafia ha scritto:

Leica: è solo uno status symbol, non ha nessun senso ne dal punto tecnologico che di qualità di immagine, anche se alcune ottiche Leica sono ottime.

Qui un po' ti smentisco, sono stato allo Show Leica di Roma meno di un mese fa e ho potuto provare la Leica S e la Leica SL, che hanno i loro punti di forza (a fronte anche di svantaggi, e di un prezzo ridicolmente alto, ovviamente).
La Leica SL, mirrorless fullframe, ha ad esempio un mirino ottico che fa impallidire qualsiasi altra mirrorless sul mercato, veramente veramente bello.
La Leica S, medio formato, ha una qualità di immagine irraggiungibile da Canon e Nikon, tutto sommato ad una cifra "contenuta" (il doppio di una D4 e una 1Dx, ma la metà di un dorso digitale o di una Phase One). L'uso è certamente più limitato (autofocus pessimo), ma a livello di qualità di immagine siamo sull'eccellenza assoluta, grazie soprattutto alle ottiche (il sensore, invece, è peggiore di quello della 645Z).

Rimane comunque un marchio di nicchia per ricconi e vecchi professionisti arteriosclerotici big smile
Al contrario di Hasselblad che è marchio di nicchia, ma per professionisti d'elite.


La Leica S è un medio-formato, quindi se la va a giocare con Phase One o al massimo con RED (totalmente fuori dal nostro range).

Per il fullframe, ormai le Sony A7 sono sullo stesso livello e costano meno, forse l'unico vero vantaggio di Leica sono ottiche formidabili come il NOCTILUX-M 50MM F/0.95 (unico nel suo genere; pure nel prezzo).


Personalmente penso che formati come il asp-c e m43 continueranno ad andare avanti, visto che hanno il vantaggio della compattezza e la qualità è più che buona; di certo Olympus deve darsi una mossa sul sensore, che ormai il suo comincia ad essere un po datato.


Poi c'è il modo Sigma (una storia a se).



Fra le compatte che stanno andando ultimamente sono le super zoom, ottiche mediocri su sensori piccoli, ma con zoom strepitosi; il perfetto giocattolo.

Barone Rosso
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Messaggi : 372
Data d'iscrizione : 31.10.15

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Samsung NX500

Messaggio  Abulafia il Mar Nov 24, 2015 6:53 pm

@Barone Rosso ha scritto:
@Abulafia ha scritto:

Leica: è solo uno status symbol, non ha nessun senso ne dal punto tecnologico che di qualità di immagine, anche se alcune ottiche Leica sono ottime.

Qui un po' ti smentisco, sono stato allo Show Leica di Roma meno di un mese fa e ho potuto provare la Leica S e la Leica SL, che hanno i loro punti di forza (a fronte anche di svantaggi, e di un prezzo ridicolmente alto, ovviamente).
La Leica SL, mirrorless fullframe, ha ad esempio un mirino ottico che fa impallidire qualsiasi altra mirrorless sul mercato, veramente veramente bello.
La Leica S, medio formato, ha una qualità di immagine irraggiungibile da Canon e Nikon, tutto sommato ad una cifra "contenuta" (il doppio di una D4 e una 1Dx, ma la metà di un dorso digitale o di una Phase One). L'uso è certamente più limitato (autofocus pessimo), ma a livello di qualità di immagine siamo sull'eccellenza assoluta, grazie soprattutto alle ottiche (il sensore, invece, è peggiore di quello della 645Z).

Rimane comunque un marchio di nicchia per ricconi e vecchi professionisti arteriosclerotici big smile
Al contrario di Hasselblad che è marchio di nicchia, ma per professionisti d'elite.


La Leica S è un medio-formato, quindi se la va a giocare con Phase One o al massimo con RED (totalmente fuori dal nostro range).

Per il fullframe, ormai le Sony A7 sono sullo stesso livello e costano meno, forse l'unico vero vantaggio di Leica sono ottiche formidabili come il NOCTILUX-M 50MM F/0.95 (unico nel suo genere; pure nel prezzo).


Personalmente penso che formati come il asp-c e m43 continueranno ad andare avanti, visto che hanno il vantaggio della compattezza e la qualità è più che buona; di certo Olympus deve darsi una mossa sul sensore, che ormai il suo comincia ad essere un po datato.


Poi c'è il modo Sigma (una storia a se).



Fra le compatte che stanno andando ultimamente sono le super zoom, ottiche mediocri su sensori piccoli, ma con zoom strepitosi; il perfetto giocattolo.

In realtà basta un vecchio Summicron 50/2 da poche centinaia di euro per chiedersi perché spendere 2000€ per un zoom f/2.8 Canon o Nikon slurp
A dire tutta la verità anche i Leica f/3.5, f/4 e f/5,6 fanno lo stesso effetto... sulle ottiche non ci vedo paragone.
Come non ce l'ha Zeiss.
E non è questione di risolvenza e linee per millimetro, è questione di qualità ottica tout-court.

Io ho uno Zeiss Jena Sonnar 180/2.8 per medio formato (130€ spedito) che non ha risolvenza (quantomeno a TA), ma che per tutto il resto è meraviglioso.

Insomma no, su Leica non concordiamo affatto big smile

La Leica S sta al full frame come questo sta all'aps-c, non è completamente fuori discorso.
E se la gioca con la Pentax 645Z più che altro, Phase One, Hasselblad, Red e dorsi digitali ormai sono una categoria a parte.
Ricordo che la Pentax 645Z costa non troppo di più di una full frame superpro Canon o Nikon (ci ballano un migliaio di dollari su 6000 circa) e "solo" il doppio di una D810.

Per quello penso che in un decennio tutti i formati "scaleranno in basso" e copriranno esigenze diverse.
Nessuno scomparirà, ma verranno redistribuiti diversamente sul mercato.
Le m4:3 resteranno sicuramente come fotocamere di qualità da viaggio e da street, stante anche la grossa contrazione (quasi scomparsa) del settore delle compatte in atto già adesso.
Le aps-c rimarranno come approccio per chi inizia (e quindi entry level) o di contro con modelli superveloci per sport e caccia fotografica (che dal fattore di crop traggono solo benefici).
Le full frame prenderanno il grosso del mercato, differenziandosi in svariate fasce (dall'entry alla semipro, dalla superpro alla full frame "veloce").
Le medio formato finiranno per affiancare le superpro full frame, e forse sostituire quelle che adesso sono dedicate ai generi statici, come la A7RII, la D810 e la 5Dr.

E sarà così perché le case spingono sulle fasce più alte, con i maggiori argini, mentre l'estrema differenziazione di modelli di solito è solo un costo.

In un certo senso in quella direzione già ci si sta andando, visto che solo Canon colma tutte le fasce.
Nikon ha abbandonato la fascia alta dell'aps-c già da un po' (il mancato rinnovo della D300, e l'approccio tutto sommato conservativo e amatoriale delle D7x00), Pentax ha preferito utilizzare lo stesso corpo (K-3 e K-3II) sia per i generi dinamici che per quelli statici, cambiando solo qualche caratteristica (flash sulla K-3, gps, astrotracer e pixel shifting sulla K-3II).

Canon stessa, pur mantenendo 4 fasce aps-c (1x00D, 7xxD, x0D 7D), ha depotenziato da un po' le semipro a tutto vantaggio della 6D, e al contempo ha aumentato il numero di full frame: 6D (entry), 5DIII (ormai middle-semipro), 5Dr (pro statica), 1Dx (pro dinamica).
Cosa che ha fatto pedissequamente Nikon: D610, D750, D810, D4s, che però ha anche ridotto come detto le aps-c a sole tre fasce, meno delle full frame (D3x00, D5x00, D7x00).
Nel suo piccolo Pentax ha prima ampliato la gamma aps-c alle 4 canoniche fasce (K-500, K-50, K-5II, K-5IIs), poi ha sostituito le prime due con delle versioni "modaliole" a cercare di acchiappare un mercato diverso (K-S1 e K-S2), limitando le semipro ad un corpo diviso in due modelli con caratteristiche poco diverse.

Se tra dieci anni come detto potrebbe essere tutto rivoluzionato, tra cinque potrebbe già accadere di vedere scomparire la midlevel aps-c, con relativa retrocessione delle semipro nella loro fascia di prezzo, e relativa sostituzione delle semipro con il full frame entry level. Ci siamo quasi, sotto quest'aspetto.

Questo anche sotto l'infernale spinta di Sony, la cui A7 liscia ormai si trova a 5-600€ usata, ed è una full frame...

(Sì sì, lo so. Sono grafomane e logorroico big smile ).

Abulafia
Affezionato
Affezionato

Messaggi : 61
Data d'iscrizione : 01.11.15
Età : 34
Località : Sora (fr)

Vedere il profilo dell'utente https://www.flickr.com/photos/abulafiafoto/albums/72157631842776

Tornare in alto Andare in basso

Re: Samsung NX500

Messaggio  Barone Rosso il Mar Nov 24, 2015 8:50 pm

@Abulafia ha scritto:
@Barone Rosso ha scritto:
@Abulafia ha scritto:



Qui un po' ti smentisco, sono stato allo Show Leica di Roma meno di un mese fa e ho potuto provare la Leica S e la Leica SL, che hanno i loro punti di forza (a fronte anche di svantaggi, e di un prezzo ridicolmente alto, ovviamente).
La Leica SL, mirrorless fullframe, ha ad esempio un mirino ottico che fa impallidire qualsiasi altra mirrorless sul mercato, veramente veramente bello.
La Leica S, medio formato, ha una qualità di immagine irraggiungibile da Canon e Nikon, tutto sommato ad una cifra "contenuta" (il doppio di una D4 e una 1Dx, ma la metà di un dorso digitale o di una Phase One). L'uso è certamente più limitato (autofocus pessimo), ma a livello di qualità di immagine siamo sull'eccellenza assoluta, grazie soprattutto alle ottiche (il sensore, invece, è peggiore di quello della 645Z).

Rimane comunque un marchio di nicchia per ricconi e vecchi professionisti arteriosclerotici big smile
Al contrario di Hasselblad che è marchio di nicchia, ma per professionisti d'elite.


La Leica S è un medio-formato, quindi se la va a giocare con Phase One o al massimo con RED (totalmente fuori dal nostro range).

Per il fullframe, ormai le Sony A7 sono sullo stesso livello e costano meno, forse l'unico vero vantaggio di Leica sono ottiche formidabili come il NOCTILUX-M 50MM F/0.95 (unico nel suo genere; pure nel prezzo).


Personalmente penso che formati come il asp-c e m43 continueranno ad andare avanti, visto che hanno il vantaggio della compattezza e la qualità è più che buona; di certo Olympus deve darsi una mossa sul sensore, che ormai il suo comincia ad essere un po datato.


Poi c'è il modo Sigma (una storia a se).



Fra le compatte che stanno andando ultimamente sono le super zoom, ottiche mediocri su sensori piccoli, ma con zoom strepitosi; il perfetto giocattolo.

In realtà basta un vecchio Summicron 50/2 da poche centinaia di euro per chiedersi perché spendere 2000€ per un zoom f/2.8 Canon o Nikon slurp
A dire tutta la verità anche i Leica f/3.5, f/4 e f/5,6 fanno lo stesso effetto... sulle ottiche non ci vedo paragone.
Come non ce l'ha Zeiss.
E non è questione di risolvenza e linee per millimetro, è questione di qualità ottica tout-court.

Io ho uno Zeiss Jena Sonnar 180/2.8 per medio formato (130€ spedito) che non ha risolvenza (quantomeno a TA), ma che per tutto il resto è meraviglioso.

Insomma no, su Leica non concordiamo affatto big smile

La Leica S sta al full frame come questo sta all'aps-c, non è completamente fuori discorso.
E se la gioca con la Pentax 645Z più che altro, Phase One, Hasselblad, Red e dorsi digitali ormai sono una categoria a parte.
Ricordo che la Pentax 645Z costa non troppo di più di una full frame superpro Canon o Nikon (ci ballano un migliaio di dollari su 6000 circa) e "solo" il doppio di una D810.

Per quello penso che in un decennio tutti i formati "scaleranno in basso" e copriranno esigenze diverse.
Nessuno scomparirà, ma verranno redistribuiti diversamente sul mercato.
Le m4:3 resteranno sicuramente come fotocamere di qualità da viaggio e da street, stante anche la grossa contrazione (quasi scomparsa) del settore delle compatte in atto già adesso.
Le aps-c rimarranno come approccio per chi inizia (e quindi entry level) o di contro con modelli superveloci per sport e caccia fotografica (che dal fattore di crop traggono solo benefici).
Le full frame prenderanno il grosso del mercato, differenziandosi in svariate fasce (dall'entry alla semipro, dalla superpro alla full frame "veloce").
Le medio formato finiranno per affiancare le superpro full frame, e forse sostituire quelle che adesso sono dedicate ai generi statici, come la A7RII, la D810 e la 5Dr.

E sarà così perché le case spingono sulle fasce più alte, con i maggiori argini, mentre l'estrema differenziazione di modelli di solito è solo un costo.

In un certo senso in quella direzione già ci si sta andando, visto che solo Canon colma tutte le fasce.
Nikon ha abbandonato la fascia alta dell'aps-c già da un po' (il mancato rinnovo della D300, e l'approccio tutto sommato conservativo e amatoriale delle D7x00), Pentax ha preferito utilizzare lo stesso corpo (K-3 e K-3II) sia per i generi dinamici che per quelli statici, cambiando solo qualche caratteristica (flash sulla K-3, gps, astrotracer e pixel shifting sulla K-3II).

Canon stessa, pur mantenendo 4 fasce aps-c (1x00D, 7xxD, x0D 7D), ha depotenziato da un po' le semipro a tutto vantaggio della 6D, e al contempo ha aumentato il numero di full frame: 6D (entry), 5DIII (ormai middle-semipro), 5Dr (pro statica), 1Dx (pro dinamica).
Cosa che ha fatto pedissequamente Nikon: D610, D750, D810, D4s, che però ha anche ridotto come detto le aps-c a sole tre fasce, meno delle full frame (D3x00, D5x00, D7x00).
Nel suo piccolo Pentax ha prima ampliato la gamma aps-c alle 4 canoniche fasce (K-500, K-50, K-5II, K-5IIs), poi ha sostituito le prime due con delle versioni "modaliole" a cercare di acchiappare un mercato diverso (K-S1 e K-S2), limitando le semipro ad un corpo diviso in due modelli con caratteristiche poco diverse.

Se tra dieci anni come detto potrebbe essere tutto rivoluzionato, tra cinque potrebbe già accadere di vedere scomparire la midlevel aps-c, con relativa retrocessione delle semipro nella loro fascia di prezzo, e relativa sostituzione delle semipro con il full frame entry level. Ci siamo quasi, sotto quest'aspetto.

Questo anche sotto l'infernale spinta di Sony, la cui A7 liscia ormai si trova a 5-600€ usata, ed è una full frame...

(Sì sì, lo so. Sono grafomane e logorroico big smile ).

Sulle full frame penso che hai ragione, col tempo, la contrazione dei prezzi e Sony che ci soffia sopra saranno sempre più diffuse, ma non penso che sostituiranno le piccoline di qualità tipo m43; che hanno le loro ragioni, come giustamente hai detto, ed in questo momento sono le uniche che fanno utili.
Sulle compatte, quelle di qualità, come la Sony rx100, la Rioch GR o anche la Sony RX1 penso che anche abbiano la loro ragione di essere e il loro mercato. In particolare offrono un ottima qualità in corpi molto compatti cosa che le fa apprezzare a molti; ed esempio la Rioch è molto popolare nella street photography, mentre con la Sony RX1 (II) ti infili in tasca una macchina con qualità quasi da medio formato.

Di certo Nikon si trova una non indifferente gatta da pelare.

Su Leica ti do ragione sulle ottiche, quello è il suo punto di forza, ma sui corpi qualche legittimo dubbio continuo ad averlo, sono ottimi ma il prezzo non mi sembra (più) giustificato.

Nel settore delle super-pro bisogna vedere se Red entrerà per davvero nel mondo della fotografia al 100%, visto che per ora si tratta di videocamere usate anche nelle fotografia in modo improprio. In particolare un Full Frame Red sarebbe una bomba nel settore professionale di altissimo livello e medio formato da studio.

Barone Rosso
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Messaggi : 372
Data d'iscrizione : 31.10.15

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Samsung NX500

Messaggio  Abulafia il Mar Nov 24, 2015 10:55 pm

Intanto Nikon reagisce... alzando i prezzi degli obiettivi fino al 30% a partire da gennaio.

http://nikonrumors.com/2015/11/24/up-30-price-increase-on-nikon-lenses-coming-to-europe-on-january-1st-2016.aspx/

Era una mossa prevedibile, si cerca di recuperare le mancate vendite spellando ancor di più il nucleo storico di utenti "fissati".
Mi aspetto, in contemporanea, una bella campagna aggressiva di Nikon per la maggiore fidelizzazione del cliente (cosa che già è in atto da un bel po', fra "I am Nikon" ed i vari eventi Nikon che sono di sicuro i più numerosi, almeno in Italia).


Abulafia
Affezionato
Affezionato

Messaggi : 61
Data d'iscrizione : 01.11.15
Età : 34
Località : Sora (fr)

Vedere il profilo dell'utente https://www.flickr.com/photos/abulafiafoto/albums/72157631842776

Tornare in alto Andare in basso

Re: Samsung NX500

Messaggio  ˈaɪ.oʊ il Ven Gen 15, 2016 7:24 pm

Consigliatemi la fotocamera peggiore in assoluto, non la più economica ma quella che ritenete essere veramente la peggiore anche se costa qualche soldo. Mi è venuta voglia di fare qualche immagine.

ˈaɪ.oʊ
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Messaggi : 233
Data d'iscrizione : 13.01.16

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Samsung NX500

Messaggio  Abulafia il Ven Gen 15, 2016 7:52 pm

@ˈaɪ.oʊ ha scritto:Consigliatemi la fotocamera peggiore in assoluto, non la più economica ma quella che ritenete essere veramente la peggiore anche se costa qualche soldo. Mi è venuta voglia di fare qualche immagine.

Nuova o usata? big smile

Abulafia
Affezionato
Affezionato

Messaggi : 61
Data d'iscrizione : 01.11.15
Età : 34
Località : Sora (fr)

Vedere il profilo dell'utente https://www.flickr.com/photos/abulafiafoto/albums/72157631842776

Tornare in alto Andare in basso

Re: Samsung NX500

Messaggio  ˈaɪ.oʊ il Ven Gen 15, 2016 8:20 pm

Facilmente reperibile

ˈaɪ.oʊ
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Messaggi : 233
Data d'iscrizione : 13.01.16

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Samsung NX500

Messaggio  Abulafia il Ven Gen 15, 2016 9:11 pm

@ˈaɪ.oʊ ha scritto:Facilmente reperibile

Ma analogico o digitale?
Formato?

(Sono curioso di capire se riesco a decidere quale sia la peggiore, i giochi mi divertono big smile ).

Abulafia
Affezionato
Affezionato

Messaggi : 61
Data d'iscrizione : 01.11.15
Età : 34
Località : Sora (fr)

Vedere il profilo dell'utente https://www.flickr.com/photos/abulafiafoto/albums/72157631842776

Tornare in alto Andare in basso

Re: Samsung NX500

Messaggio  ˈaɪ.oʊ il Ven Gen 15, 2016 9:30 pm

Digitale; l'analogico è quanto di meglio, non di peggio.

ˈaɪ.oʊ
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Messaggi : 233
Data d'iscrizione : 13.01.16

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Samsung NX500

Messaggio  Contenuto sponsorizzato Oggi a 9:34 pm


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum